Vincenzo Pernice, fondatore del La Pernice

STORIA

LA PERNICE, DAL 1928 TRE GENERAZIONI A CONFRONTO
Anni 30, penisola Sorrentina. Un carretto colmo di arance guidato dal giovane Vincenzo Pernice, percorre strade di campagna e viuzze del paese. Sono anni di sacrificio, segnati da una grande voglia di riscatto in un’Italia indebolita dalla Grande Guerra e dalla crisi economica del 1929.
Vincenzo Pernice ha un sogno: lavorare valorizzando i frutti della sua terra e delle colture tipiche del Sud Italia. La fatica è un valore che si trasmette di padre in figlio, insieme alla passione per il lavoro.
Oggi i nipoti di Vincenzo guidano un’azienda moderna, che produce e distribuisce in Italia e all’estero prodotti ortofrutticoli di eccellenza. La Pernice è alla sua terza generazione e si avvale di un team di 10 collaboratori in pianta stabile, cui si aggiungono circa 700 lavoratori stagionali coinvolti nella coltivazione, raccolta e lavorazione dei prodotti.